Vaso in ceramica firmato Zauli

Vaso a fasce in grès, con corpo e collo cilindrici. Sotto la base si trova la firma dell’artista.

Carlo Zauli (Faenza,1926-2002), è stato uno dei più importanti ceramisti italiani del sec.XX.

Le sue opere sono presenti nei più importanti muesi e collezioni private del mondo.

Questo vaso appartiene alla produzione degli anni ’60, “anni in cui Carlo Zauli continua e perfeziona la sua ricerca sul grès, anche dal punto di vista cromatico, iniziata nel decennio precedente, tanto che esso diviene il suo materiale d’elezione prendendo il sopravvento sulla maiolica, che tuttavia non verrà mai del tutto abbandonata. Si allontana definitivamente dall’idea di “vaso” come oggetto d’uso, indagando e reinterpretando questa tipologia a livello formale in tutte le sue potenzialità espressive fino allo sviluppo di forme scultoree tese alla conquista dello spazio. Queste nuove forme nascono da un ripetuto impiego del tornio che si fa anche strumento per un intervento sulla forma di tipo decorativo inteso a vivacizzare le superfici con leggeri rilievi.”

Il vaso è alto cm.30, il diametro è di cm.20.

€450,00