Vasetto ceramica

vasetto mare 2

Assolutamente anonimo, ma probabilmente ligure, questo vasetto modellato e dipinto a mano alla metà del Novecento. Pesci e stelle marine, l’ideale per arredare la casa delle vacanze di una sana famiglia borghese del boom economico. L’Italia era allora un Paese ottimista, attivo, si volgeva al futuro piena di entusiasmo, anche per dimenticare in fretta un passato doloroso. Per arredare le case, soprattutto quando si trattava di appartamenti e villini in cui si trascorrevano lunghe vacanze estive, si cercavano oggetti semplici e colorati, che mettessero allegria. Anche ceramisti titolati si dedicano ad una produzione apparentemente ingenua, ma in realtà sempre di buon livello, evitando spesso di firmarli per non svilire la loro produzione “alta”.
Il vasetto è assolutamente integro, ha un diametro di cm.10 e un’altezza di cm.17,5.
€ 100,00

OG-018 Coppia di portapalme ad anfora biansata

coppia portapalme 1

Coppia di portapalme ad anfora biansata, in legno e lamina di metallo sbalzato, realizzati in Italia nel sec.XIX.
I portapalme erano destinati a decorare gli altari, sopratttto in periodo pasquale, con rami di ulivo o di palma.
In questo caso non si tratta di vasi a tutto tondo, ma di semplici sostegni per i rami con la parvenza di vasi riccamente decorati.
La base misura cm.10,5×16, sono alti cm.23,5 e sono integri e in buone condizioni.
€ 200,00

Tazza da puerpera

zuppierina monodose 1

Tazza da puerpera  realizzata tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento dalla Società Ceramica di Laveno. Il decoro floreale e il pomolo a forma di pera sono tradizionali dei corredi da puerpera almeno dal sec.XVIII, ma si tratta certo di un esempio tardivo di questa suppellettile particolare, le cui origini vanno cercate nella Toscana del tardo medioevo. Se nei secoli precedenti si era imposto un vero e proprio servizio ad uso delle donne che avevano appena partorito, dal sec.XVIII la tradizione si consolida con una sola taza in ceramica. Il set, composto come di consueto dal piattino e dalla tazza con due manici, è in perfette condizioni; il piattino ha un diametro di cm.14, il coperchio di cm.11,5.

€ 60,00

OG-016 Scatola ottocentesca

scatola intarsiatore 2

cod art : OG-016

Scatola ottocentesca dalla curiosa forma bombata sulle due facce principali. La forma particolarissima, che permette di fatto di appoggiarla solo in verticale, è di sicuro relativa all’uso che ne veniva fatto, che ci è però del tutto ignoto, anche se è stata certamente a lungo utilizzata da un vecchio intarsiatore.

La base misura cm.19,5×12,5 ed è alta cm.30.
€ 120,00

OG-009 Coppia di cornici rivestite in pergamena

cornici pergamena

cod:OG-009

Coppia di cornici rivestite in pergamena. Lo stile déco fa un ampio uso della pergamena, arrivando a rivestirne intere sale da pranzo. Queste cornici portafoto da scrivania risalgono alla prima metà del Novecento, e sono in ottimo stato.
Misurano cm.34×28,5 la più grande e cm.26,5×21,5 la più piccola.

€ 60,00 e € 50,00

Piccolo olio su cartone

paesaggio olio su cartone2

Piccolo olio su cartone rappresentante un paesaggio della campagna emiliana.
Spesso questi piccoli paesaggi venivano commissionati dai proprietari delle ville e dei terreni che vi sono rappresentati, per conservare memoria delle proprietà familiari.
Risale alla metà dell’ottocento e misura cm.25,5×16. La cornice coeva in noce misura cm.39,5×29,5.
Condizioni perfette,

€ 380,00